top of page

Cosa fare nel tuo giardino in aprile?

Finalmente è arrivata la primavera e, quando le temperature iniziano ad aumentare, l'orto e il giardino riprendono magicamente vita. Pollici verdi, ad aprile non c’è un momento a perdere, è ora di rimboccarsi le maniche e godersi la bella stagione immersi nel verde del proprio spazio verde.





Manutenzione

  • Rimetti in funzione l’impianto di irrigazione e taralo secondo l’andamento climatico, non c’è specie vegetale che non abbia bisogno di acqua per riprendere a svilupparsi, in particolare durante il periodo di fioritura.

  • Sfoltisci e dividi i bulbi dei gigli reimpiantandoli in contenitori adatti.

  • Se hai un laghetto, attenzione alle alghe che potrebbero crescere molto velocemente in primavera asfissiando i pesci. Cerca di asportarle con un rastrello o con una scopa metallica.

  • Togli i fiori appassiti delle camelie.

  • Dai nuovo vigore al prato dopo l’inverno, arieggiando con il rastrello, riseminando nelle zone spoglie e concimando prima del primo sfalcio annuale.


Coltivazione

  • E' il momento per iniziare a seminare direttamente in campo le colture orticole come fagiolino, fagiolo, carota, cavolfiore, insalata, spinacio, cipolla, radicchio, e bietola da coste.

  • Semina essenze da fiore annuali in piccole zone di terreno inutilizzate.

  • Semina i girasoli direttamente in giardino.

  • Se non hai tempo di seminare gli ortaggi da seme, considera di comprare piantine già sviluppate che richiederanno poco tempo per crescere e fruttificare.

  • Poni in vaso le piante da fiore ricadenti per poi poterle piantare in giugno all’aperto quando il rischio gelate è terminato.

  • Semina i fagioli nel terreno questo mese ed il prossimo, per un secondo raccolto.


Potatura

  • Pota le siepi e gli arbusti che presentano rami secchi che non germoglieranno.

  • Metti in ordine l’erica a fioritura invernale, tagliando subito al di sotto delle foglie ingiallite.

Protezione

  • La primavera è il momento in cui gli afidi iniziano a colonizzare i germogli degli alberi ornamentali e da frutto. Tieni monitorati i giovani germogli e le foglie e all'occorrenza utilizza un prodotto specifico

  • Su pesco ricorda di effettuare trattamenti contro la bolla

· Su melo, in caso di forte piovosità, iniziare i trattamenti contro la ticchiolatura

Impianto

  • Impianta le erbe aromatiche in vaso e mantienile vicino alla porta di servizio in un luogo soleggiato. Non dovrebbero mai mancare rosmarino, timo, origano e salvia.

  • La menta è meglio coltivarla in vaso poiché diventa invadente in piena terra prevaricando le altre piante. La menta marocchina è ottima per il te; la menta fresca è perfetta per decorare i dessert.

Trattamenti

· Distribuisci un concime universale come Concime Orti & Giardini alla base dei cespugli o Concime Piante Fiorite alla base delle rose.


101 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Manutenzione dei tappeti erbosi nel mese di maggio

Maggio: piena fase vegetativa del tappeto erboso Concimazione e uso del regolatore di crescita A maggio si entra nel pieno della fase vegetativa del tappeto erboso e aumenta l’importanza delle operazi

Comments


bottom of page